La consulenza che fa guadagnare

Orientarsi sui mercati finanziari si sa è sempre più complesso, guardiamo i recenti casi dei PIR o delle assicurazioni che tanto vanno di moda in ambito bancario; tutto studiato a regola d’arte per far sì che il cliente rimanga forzatamente fidelizzato per almeno 5 anni, al termine dei quali se non contento puoi decidere di cambiare istituto per beccarti un altro bel PIR.

Rimanendo fedeli alla nostra storia di trader, vi diciamo che la nostra idea di consulenza che fa guadagnare è profondamente diversa:

-sei una persona dinamica, motivata e con una visione rivolta al futuro? Chiamaci!

-vuoi costruire un percorso comune che ti porterà al relax finanziario? Chiamaci!

-sei un maestro nell’arte della lamentela e pensi che tutti vogliano solo rubarti i soldi? NON chiamarci!

I clienti usa e getta, quelli che firmano i contratti poi non sanno, sono insicuri, non li senti più e li devi rincorrere non fanno per noi; ne abbiamo avuti troppi.

Vorresti anche tu vedere titoli in portafoglio al +102.7%?

Vediamo come questo è stato possibile realizzarlo:

l’ingresso è stato fatto al prezzo di 14.5, cosa era successo? Semplice il nostro TRENDYCATOR (https://www.youtube.com/watch?v=Xmfoa7VF2hc ) è diventato positivo il giorno 28/10/2016 e come vedete non ha più cambiato.

Poi nella settimana del 16/12/2016 c’è stato il taglio della congestione laterale e noi siamo entrati: la potenza di una tecnica consolidata e di strumenti derivati da anni di lavoro sui mercati!

Come si sta comportando il portafoglio Italia oggi:

da inizio anno ha prodotto una performance pari al 23.13% secco che proietta un potenziale 68.84% su base annua.

Al solito, i più scettici diranno che in anni come questi tutti guadagnano: certo non lo mettiamo in dubbio se si fosse acquistato un semplice ETF sul FTSE MIB si sarebbe portato a casa un bel 10.93% pari alla performance dell’indice da inizio anno; una bella differenza!

Per ritrovare performance simili bisogna ritornare al 24/05/2016: un investitore che avesse acquistato un ETF legato all’indice in tale data, dopo un anno avrebbe capitalizzato il 19% di performance.

FONTE: http://www.borsaitaliana.it/borsa/chi-siamo/ufficio-stampa/performance-mercato/indici.html

Richiedi subito in OMAGGIO senza impegno il nostro corso in cinque tappe per scoprire da solo se la consulenza è adatta ai tuoi bisogni.

Clicca su OMAGGIO

Lo staff GDInvestimenti